MotoGP, Valencia: Pedrosa conquista Pole e Record. Rossi 11° dietro la CRT di Espargaro

pedrosa valencia2

Daniel Pedrosa brucia letteralmente Casey Stoner e Jorge Lorenzo, andando a prendersi la Pole Position di Valencia, ultima della Stagione ed ultima della Carriera per il compagno di squadra australiano.

Lo spagnolo della HRC distrugge il Record della pista in 1’30.844, precedendo la Yamaha M1 Ufficiale di Lorenzo (+0.351) e, appunto, Stoner (+0.584).

Un giro capolavoro per lui, con un T4 inarrivabile che sino a quel momento era terra di conquista per Casey. L’asciutto ricompone dunque la più tradizionale delle prime file, la costante di tutto questo 2012.

Vicino alla prima fila Cal Crutchlow, ma l’inglese del Tech3 alla fine è 4° a +0.668 e domani sarà affiancato dalla RC213V del Team Gresini guidata da Stefan Bradl e dall’altra M1 di Andrea Dovizioso.

Nicky Hayden, 7°, è la prima Ducati in pista ed il primo pilota oltre il secondo di gap, con un 1’32.503.

Terza fila chiusa da Alvaro Bautista ed Hector Barberà, mentre Valentino Rossi chiude nel peggiore dei modi l’ultima Qualifica con la GP12, finendo 11° ad oltre due secondi preceduto anche dalla CRT del Team Aspar di Aleix Espargaro, 10°. Poi tutti gli altri, con Claudio Corti 21° a +5.687 in sella alla Inmotec del Team Blusens Avintia.

 

Questi i risultati completi:

 

Commenti

commenti