Infortunio Stoner: Casey operato, due mesi di “stop”

stoner indy3

Casey Stoner è stato operato proprio oggi.

Ad annunciarlo lo stesso pilota australiano attraverso Twitter: “Oggi andrò sotto ai ferri. Spero che tutto vada secondo i piani e di poter avere un breve periodo di convalescenza. Ho bisogno di finire la mia Stagione”.

L’operazione al quale è stato sottoposto il Campione del Mondo in carica consiste nella rimozione dei frammenti ossei dall’articolazione della caviglia destra e dalla ricostruzioni dei legamenti della stessa.

I tempi di recupero non sono ancora stati resi noti ufficialmente, ma per la tipologia di intervento e per il ruolo del paziente (ovvero il Pilota) ci si aspettano circa 6-8 settimane, con un rientro che potrebbe avvenire (ottimisticamente) a metà ottobre a Motegi, in Giappone, per permettere a Casey di prendere parte agli ultimi quattro appuntamenti dell’anno: oltre a quello nipponico, le tappe di Sepang, Phillip Island (vero obiettivo del pilota HRC) e Valencia.

 

Commenti

commenti