Alex Zanardi: nel suo futuro anche la 500 Miglia di Indianapolis?

zanardi_01

Il pilota bolognese, intervistato da Autosprint, ha rilasciato alcune dichiarazioni interessanti riguardanti il suo futuro. E nel futuro potrebbe esserci la 500 Miglia di Indianapolis!

Alex Zanardi non ha mai smesso di sorprenderci, sopratutto dopo quel terribile 15 settembre 2001 quando perse entrambe le gambe.

Tra pochi giorni lo vedremo impegnato alle Paraolimpiadi di Londra, a caccia di una medaglia per l’Italia nella disciplina dell’Handbike. Nonostante sia del tutto concentrato su questo importante evento, si dice aperto ad un suo ritorno nelle competizioni motoristiche.

“In questo momento mi interessa far bene nell’Handbike”, ma ha poi aggiunto: “Ovviamente, se arrivasse un’offerta, magari dal DTM, sarebbe fantastico!”

Il pilota poi nell’intervista ha voluto soffermarsi sulla 500 Miglia di Indianapolis: evento al quale non ha mai partecipato, e chissà, un giorno magari…

“Ora, teoricamente, se qualcuno come Morris Nunn dovesse offrirmi un volante, potrei anche prendere parte alla 500 Miglia di Indianapolis“.

Ha poi voluto concludere dicendo: “Vincere una medaglia a Londra sarebbe fantastico, sarebbe il miglior modo per chiudere questo particolare periodo della mia vita. Ho saputo apprezzare ogni minuto di tutto quel che sono riuscito a fare sino ad ora”.

Il nostro augurio è che Alex possa regalarci un’altra impresa, un’altra emozione. E magari, un domani, poterlo vedere trionfante sul circuito di Indianapolis! Forza!

Commenti

commenti