Il Giappone odia la Panigale: ecco lo scarico (orrendo) per l’omologazione

ducati s japan

Ad annunciarlo è Ducati Japan: sì, la nuovissima Ducati 1199 Panigale è troppo rumorosa per le rigide regole del Paese nipponico e sarà venduta con uno scarico anni ’90 che distrugge terribilmente le linee della Superbike italiana.

Lo Store On Line in versione Nipponica parla chiaro e, a meno che non si tratti dell’intervento di qualche Hacker (va di moda in queste settimane), è tutto vero.

La 1199 è messa in Vetrina nella configurazione Europea, la “sua”: collettore a vista nella carena bassa e scarico sottopedana perfettamente aderente alle linee della moto.

La sorpresa ci si presenta quando apriamo la Pagina dedicata alla Moto nello specifico ed apprendiamo che “le norme del Codice della Strada vigenti in Giappone in termini di inquinamento acustico rendono necessaria l’applicazione di uno scarico diverso per la normale circolazione”.

Niente DB Killer: verrà applicato un terminale terribilmente anni ’90 che, purtroppo, vi mostriamo in foto.

[portfolio_slideshow]

A dirla tutta, probabilmente, in Giappone è andato in scena un fatto simbolico. Vuoi la Panigale? Prendila da pista e potrai goderne al 100%.

Chi di noi l’ha provata in Strada è concorde su una cosa: è un mezzo da usare solo ed esclusivamente tra i cordoli.

Aggiornamento:

Non solo. Proprio in virtù delle Leggi giapponesi, le specifiche della 1199 saranno diverse: sarà limitata a soli 135 cavalli di potenza e peserà 4kg in più.

Tornando allo scarico, abbiamo indagato e il Sito “startducati.jp” non risulta essere di proprietà di Ducati Japan. Detto questo il Sito è comunque “linkato” su Ducati.co.jp, il Dominio Ufficiale di Ducati in Giappone, nello spazio delle Notizie che rimandano all’omologazione del prodotto in versione stradale.

Alcuni nostri contatti in Ducati hanno confermato le problematiche e che in Giappone sia stata omologata con uno scarico differente: resta da capire se il “termosifone” avrà una funzione reale o se è stato utilizzando solo per l’esportazione, come accade molto spesso nel settore “Offroad”. Certo, ci sembra veramente assurdo che dopo una campagna di Marketing fortissima la 1199 possa essere (anche e solo per un attimo) associata ad una soluzione superata e anti-estetica.

Staremo a vedere!

Commenti

commenti